Pages Menu
TwitterFacebookInstagram
Categories Menu

Corpi al vento – Teatro Evento

.

Giovedì 28 luglio

Castello di Casalgrande

CORPI AL VENTO

di e con: Ilaria Gelmi e Antonella Ruggiero
disegno luci: Tea Primiterra
messa a punto del lavoro delle attrici: Roberto Anglisani
messa a punto del lavoro delle narrazioni fisiche: Elisa Cuppini

Foto Tea Primiterra_-20

 

SCHEDA ARTISTICA

Una storia antica narrata da due corpi e due voci che si impastano, disgiungono, intrecciano, sovrappongono, fino a diventare un solo corpo e una sola voce. Una madre, Pasifae, la madre del Minotauro, Arianna, la prima figlia, famosa per il filo con il quale portò Teseo in salvo dal labirinto, Fedra, la seconda figlia, una donna che non può trattenere una passione che le sgorga da dentro. Donne cretesi, “le luminose” le chiamavano, tutte accomunate dallo stesso destino. Tutte fragili di fronte alle passioni d’amore, tutte vittime della stessa maledizione. Fragili, come la creta. Noi, donne, siamo tutte fatte di creta. Un mito classico in chiave personale, femminile, ironica e contemporanea. Creta è la culla di questa storia, un’isola circondata dal mare, il Mediterraneo. Il mare è anche lui protagonista, in questo racconto, attraverso il mare, l’amore arriva o si allontana. Due attrici/narratrici in scena: Antonella Ruggiero e Ilaria Gelmi, hanno creduto nella possibilità di sperimentare una forma diversa, rispetto alla narrazione tradizionale, che già praticavano nei loro spettacoli, raccontare insieme. Antonella è pugliese e Ilaria è emiliana. Non sono vicine fisicamente e questo poteva da principio sembrare un ostacolo. Hanno invece col tempo scoperto il piacere di incontrarsi in posti sempre nuovi, disposti ad ospitarle e ad accogliere il loro lavoro.

Clicca qui per vedere il trailer dello spettacolo