Pages Menu
TwitterFacebookInstagram
Categories Menu

I RACCONTI DEI SAGGI SAMURAI – PILAR TERNERA

 

La compagnia toscana Pilar Ternera aprirà le serate Kids al Parco Imagine di Casalgrande con uno spettacolo divertente e poetico che ci racconta l’antica arte di essere samurai facendoci in entrare in contatto con la filosofia zen giapponese.

“Se decidi di rimanere in silenzio posso insegnanti la lingua dei pesci e della neve che cade, 

posso insegnanti che nel silenzio non c’è nulla ma proprio per questo c’è tutto”

 

Sabato 19 giugno – ore 19:00 SERATA KIDS

Parco Imagine Casalgrande

I RACCONTI DEI SAGGI SAMURAI

dig

una produzione di Pilar Ternera/NTC con il sostegno della Regione Toscana

Regia e testo di Francesco Cortoni

Con Alessia Cespuglio

LO SPETTACOLO

Quando il sole sorge, in Giappone, inizia un nuovo giorno.Bè anche qui da noi, mi potreste rispondere, quando il sole sorge inizia un nuovo giorno.

Certo, ma quel giorno nuovo, che inizia da noi, è già da tempo iniziato in Giappone, perché il sole decide ogni giorno di alzarsi presto presto la mattina proprio da lì ed è per questo che il Giappone è chiamato il paese del Sol Levante, dove i giorni che nascono sono ancor più nuovi di qualsiasi altro posto e dove il sole trova sempre il suo IKIGAI ovvero: il suo motivo per scendere dal letto. Uno spettacolo che racconta ai bambini l’arte antica del diventare Samurai e ci accompagna in un viaggio nella poesia e nella filosofia zen del Giappone.

Sinossi e note di regia

Una fila ordinata di piccoli samurai sul fondo, un albero di ciliegio, un prato, un ombrellino rosa di carta e un attrice con il suo fedele aiutante pronta a svelarci chi sono quei piccoli samurai sul fondo per accompagnarci nella poesia e filosofia del paese del Sol Levante. Uno spettacolo con una narrazione chiara, immediata, limpida e giocosa che racconta di Oda che sa aspettare il canto del cucù senza fretta, o di Riso che impara dal vecchio gatto zen come si può sorprendere l’avversario e batterlo o dei fratelli Kurawa che imparano a rimanere uniti invece che litigare e di altri piccoli racconti che narrano ai bambini e al pubblico in sala l’arte antica dei saggi samurai e dei loro insegnamenti.

I samurai furono una casta di feroci guerrieri ma furono anche poeti, filosofi, cultori del pensiero Zen capaci di influenzare profondamente la cultura del Giappone. Per alcuni il samurai è l’uomo del Rinascimento: un essere completo, che coltiva diverse discipline nell’ambizione di riuscire in tutte. I samurai ci portano in un mondo di spade affilate e veloci, di intrighi di potere ma anche in un mondo di spiritualità, di compassione e di bellezza e dove l’insegnamento principale consiste non nel vincere l’avversario, ma se stessi.

Un invito, quindi, al migliorarsi ricercando la saggezza individuale e l’armonia con il cosmo e la natura.