Pages Menu
TwitterFacebookInstagram
Categories Menu

L’ULTIMA EREDITÀ – studio di e con Oscar De Summa – La Corte Ospitale

È stato nostro ospite con “Stasera sono in vena” e “La sorella di Gesù Cristo” nelle nostre stagioni teatrali.

Abbiamo l’onore di aprire la seconda parte di Aria Aperta Teatro Festival con lo studio del suo suo nuovo spettacolo “L’ultima eredità” che debutterà ufficialmente a settembre.

Venerdì 30 luglio  – ore 21:30

Castello di Casalgrande

L’ULTIMA EREDITÀ – studio

di e con Oscar De Summa

Produzione La Corte Ospitale

Oscar De Summa p.h Ilaria Costanzo

 

L’ultima eredità è la storia di un doppio viaggio, geografico ed emotivo.

Alla notizia del peggioramento delle condizioni di salute del padre, il protagonista torna a casa per un ultimo saluto e, come lui stesso dice, mentre va, torna, in un viaggio che ripercorre tutta la vita.

Il percorso di ritorno verso i luoghi dell’infanzia e dell’adolescenza è, per il protagonista, anche il percorso di ritorno verso quell’infanzia e quell’adolescenza da cui credeva di aver preso distanza, da cui era fuggito e non credeva sarebbe mai ritornato.

Una volta arrivato a destinazione trova il padre nel letto, addormentato, in piena notte. Giusto il tempo di un ultimo saluto, di un’ultima raccomandazione, la più importante, quella che resta nel tempo come segno e sigillo di ciò che è stato. Ma anche un ringraziamento che porta con se la consapevolezza che il padre sarà sempre, nonostante tutto, una sua fonte di insegnamento.

Da qui l’ultima eredità: con l’arrivo della morte, di riflesso, la riscoperta del valore della vita.

Oscar De Summa è autore e attore tra i più apprezzati della scena teatrale italiana, vincitore dei premi Cassino Off 2015, Hystrio Anct 2016, Hystrio/Mariangela Melato 2017 e, con la Trilogia della provincia, del premio Rete Critica 2016. Molti dei suoi spettacoli sono prodotti da La Corte Ospitale.