Pages Menu
TwitterFacebookInstagram
Categories Menu

UNA LACRIMA DI VOV | Compagnia Enrico Lombardi/Quinta Parete

 

Sabato, 2 febbraio 2019– ore 21.00 – Teatro De Andrè, Casalgrande

Dopo i casting di Dicembre i tre attori professionisti sono stati selezionati. La produzione della Compagnia Enrico Lombardi/Quinta Parete sta prendendo forma e vi aspetta a teatro con l’anteprima di “Una lacrima di Vov”. 

7e6a53b0fad1488a3084029823583125

 ♦  ♦  ♦ 

UNA LACRIMA DI VOV
di Enrico Lombardi
con Elisabetta Raimondi Lucchetti, Giuseppe Attanasio, Federico Raffaelli
regia Enrico Lombardi
scene e luci Rewik Grossi
organizzazione Alberta Froldic

Compagnia Enrico Lombardi/Quinta Parete

 

TRAMA

La storia ha inizio nel ’46 al Bar Sport di Barlassina, dove si è riunito tutto il paese per ascoltare alla radio la telecronaca della Milano-Sanremo. Nel bar ci sono anche Elio e Teresa, due giovani ventenni, lui appassionato di ciclismo e costruttore di mappamondi, lei alla ricerca del padre che non ritorna a casa da giorni. Ma quella Milano-Sanremo è speciale, è la prima corsa “libera” dopo tanti anni, Fausto Coppi va come un fulmine, arriva al traguardo con 15 minuti di distanza sugli altri, per il telecronista disse la frase che entrò nella storia dello sport: “In attesa del secondo trasmettiamo musica da ballo”. Ed è in questa attesa, su questa musica, in questo ballo che Elio e Teresa si conosceranno… Così nasce la loro storia d’amore… un’amore in cantina… a costruire e dipingere mappamondi.

Elio pensa che sia meglio inventarli i mappamondi, li fa sbagliati, sposta le città, cambia i confini. Invece Teresa, i mappamondi, li vuole giusti, precisi, con ogni cosa al suo posto. Gli anni passano tra furiosi litigi e passionali rappacificazioni…

Elio e Teresa invecchiano e nella loro vita entra Bic il primo extracomunitario del paese che va a vivere proprio nel loro palazzo, sullo stesso pianerottolo. Un venditore di rose cingalese, chiacchierone, amante delle poesie e dei fiori. Tra i tre c’è subito sintonia e si crea una bella amicizia. E la vita a Barlassina prosegue tranquilla. E poi? E poi rabbia, tristezza e smarrimento prendono il posto dell’amore. E allora c’è bisogno di andare fuori dagli schemi per rimettere insieme i pezzi.

Alberta 388 8168232comunicazione@quintaparete.org