Pages Menu
TwitterFacebookInstagram
Categories Menu
Piccolo uovo – dialogo a partire dal libro

Piccolo uovo – dialogo a partire dal libro

Un libro per ogni famiglia nelle biblioteche emiliane
Allargare l’immaginario della famiglia di oggi si può se ogni bambino può leggere dell’esistenza di famiglie possibili. Come? Trovando a scuola e in biblioteca libri che lo raccontano.

Gli obiettivi del progetto sono:
• far conoscere le case editrici che si occupano di queste tematiche
• far acquistare un decida di nuovi titoli sul tema
• organizzare una festa di comunità per l’arrivo dei libri
• educare alla realtà esistente attraverso incontri con famiglie e laboratori
• far vivere la diversità come un valore aggiunto ed un arricchimento della comunità locale.

Fasi di progetto:
-incontri con amministrazioni comunali/ente scolastico/responsabile biblioteca
-dopo l’accettazione del progetto la biblioteca si impegna a comprare i titoli e a dare una data per la festa che racconta questo nuovo acquisto.
-organizzazione di una festa con seguente programma:
ore 17-18 laboratorio di teatralità per bambini e genitori sul tema della famiglia tenuto dalla Compagnia Quinta Parete e dalla pedagogista Simona Costi
ore 18 aperitivo offerto da un negozio del luogo
ore 18-19.30 incontro con una famiglia che proviene da un’associazione (arcobaleno, centro affidi, genitori soli ecc) mediato da un esponente dell’associazione o esperto + dibattito con domande
ore 19:30 saluti

Il luogo può essere la biblioteca stessa o spazi attigui
E’ necessario preparare uno spazio dedicato ai nuovi libri e che il personale della biblioteca sia informato per dare consigli.
Sarebbe interessante lasciare alle famiglie e insegnanti partecipanti un dizionario con il linguaggio non ancora diffuso relativo alla pluralità delle famiglie e delle persone.

COME COLLABORARE:
-ampliare i contatti con i Comuni potenziali e associazioni interessate
-finanziamento del progetto o partecipazione congiunta a bandi
-Diffusione del progetto in termini promozionali
-Partecipazione come mediatori del dibattito o con propri associati come protagonisti del dibattito
-costruzione di un dizionario